Tarantula Rubra - home

 

Chi  Tarantula Rubra Tarantula Rubra chi ?

Musica Musica e interviste

Transe Transe

Tarantismo e NeoTarantismo Tarantismo e NeoTarantismo

Segui Tarantula Rubra nelle sue tappe Segui Tarantula Rubra

Rassegna Stampa Rassegna Stampa

Galleria Fotografica Galleria Fotografica

Link e Libri consigliati da Tarantula Rubra In Rete

L'IMBROGLIO ETNICO

[…] “possiamo sostenere che quelle che vengono identificate come etnie sono costruzioni sociali ineguali, eterogenee e mutevoli; gli stessi etnonimi, ovvero i nomi con cui vengono designate, sono dei significanti che possono assumere un senso o l'altro a seconda delle epoche, dei luoghi e situazioni sociali, del punto di vista degli osservatori. (…) Spesso l'etnicità vale a mascherare e/o esprimere interessi, rapporti e conflitti di classe; può essere la forma in cui questi si manifestano in un periodo storico, quello attuale, nel quale si è indebolita la funzione di integrazione e di mobilitazione che svolgevano i riferimenti di classe e le organizzazioni del movimento operaio. I processi di differenziazione e di identificazione etnica, insomma, spesso nascondono strategie che servono ad inserirsi vantaggiosamente nella competizione per il potere e le risorse.." […]

[...] "La maggior parte degli storici dell'ideologia razzista identificano il momento in cui essa perviene a compiuta maturazione in Europa nel diciannovesimo secolo, epoca in cui convergono fenomeni come il colonialismo (per meglio dire, l'espansione militare del dominio coloniale e lo sfruttamento sistematico delle colonie) e l'imperialismo, l'industrializzazione e lo sviluppo delle scienze naturali, i grandi flussi migratori, il mito romantico del popolo, la spinta dei nazionalismi. Decretando l'inferiorità naturale degli altri - i colonizzati, le "classi pericolose", le donne, gli zingari, gli ebrei… - l'ideologia razzista consentirà di risolvere la contraddizione fra i valori umanitari e le istanze egualitarie ereditate dall'Illuminismo e dalla Rivoluzione francese, da una parte, e, dall'altra lo sfruttamento e il dominio imposti dall'industrializzazione e dalle imprese coloniali”. [...]
Annamaria Rivera

 

Questi brani sono tratti dal libro
L'imbroglio etnico - in quattordici parole-chiave
Renè Gallisot - Mondher Kilani - Annamaria Rivera- DEDALO Edizioni, 2007
DEDALO Edizioni, 2007

 

------------------------ ------------------------

Se vuoi leggere altri testi, torna... in transe!

.

Scrivi a Tarantula Rubra: info@tarantularubra.it